AMIR ISSAA / EDUCAZIONE RAP – Scrivere ascoltando il suono delle parole

Spesso mi chiedono come funziona il mio format di edutainment e cosa accade durante le lezioni. Consigli pratici di scrittura, cenni di storia dell’hip hop, dibattiti sui concetti di identità e discriminazione: tutto questo, e tanto altro, è Educazione Rap. Questo lavoro è il frutto di una carriera ventennale, e dopo tanti anni di esperienza vissuta all’interno della scena, oggi voglio trasmettere tutta la conoscenza di questo genere musicale che mi ha aiutato a raccontare chi sono.

Per informazioni scrivi a: flavio @propapromoz.com

(Tnx: Arci Liguria)


Continue Reading

AMIR ISSAA A TORINO Mercoledì 1 Giugno / Ore 17:00 @ Fondazione Amendola

Torino è una città che ultimamente sto frequentando molto e Mercoledì 1 giugno alle ore 17 parleremo di Educazione rap alla Fondazione Giorgio Amendola. Sarà un’occasione dedicata al libro, ai temi dell’immigrazione e alla musica.

«L’evento coinvolgerà i giovani del quartiere Barriera di Milano su tematiche di attualità usando la musica come veicolo di racconto; Amir Issaa è un rapper e writer e i suoi testi raccontano l’attualità, il razzismo e le seconde generazioni. Ha collaborato con diverse organizzazioni (UNAR, Save the Children, Comunità di S.Egidio e molte altre) e ha ideato laboratori di musica e rime nelle scuole in Italia e all’estero. L’idea di portare sulle scene “Educazione Rap” nasce per volontà della Fondazione Amendola dal progetto “Barriera da scoprire” iniziativa finanziata tramite il contributo della Camera di commercio di Torino. “Barriera da scoprire”, si prefigge di creare incontri a cadenza settimanale con attività di lettura ad alta voce e performance musicali coinvolgendo i Bar del quartiere. L’obiettivo è quello di riunire attraverso la voce con al centro del discorso il libro tutto questo per dare vita a una grande iniziativa collettiva, con l’ambizione di trasformarla, a poco a poco, in una diffusa e virtuosa abitudine. Un progetto che mira anche nel costruire una solida partnership con i commercianti del quartiere, in particolare con Bar e librerie, cercando di coinvolgerli in attività culturali e innovative. In un territorio difficile come Barriera di Milano il progetto permetterà di migliorare l’immagine del quartiere tra i residenti, di rafforzare il tessuto associativo e commerciale e di superare stereotipi che contribuiscono a tenere lontane le persone dalla zona.In collaborazione con gli Original Artisti un collettivo artistico di Torino, la giornata continuerà con una jam session con alcuni rapper torinesi che si sfideranno a ritmo di freestyle».

INFO: https://fondazioneamendola.it/educazione-rap-di-amir-issaa/

Continue Reading

EDUCAZIONE RAP / VENERDI’ 14 MAGGIO @ LIBRERIA FORTEZZA EST

Non sono un sociologo o un esperto di linguistica e ho un punto di vista che è il frutto di esperienze vissute. Grazie al rap ho capito il potere delle parole, e sono riuscito a raccontare la mia storia in tante canzoni che sono diventate uno strumento didattico. Nelle scuole in Italia e nelle università degli Stati Uniti. Mi piace pensare che un docente o un ragazzo adolescente, grazie a questo libro potrà comprendere meglio alcuni aspetti educativi di questa musica che sono lontani dallo stereotipo che viene spesso diffuso dai media.

Dal 12 Maggio sarà in tutte le librerie edito da add editore e Venerdì 14 alle 18:30 ci sarà la prima presentazione alla libreria Fortezza Est di Torpignattara con Valerio Millefoglie e Claudio Gnessi .

Per partecipare alla presentazione scrivi a: fortezzaest@gmail.com

Continue Reading

AMIR ISSAA @ UNIVERSITA’ DI PADOVA / 15 & 22 APRILE

Grazie alla collaborazione con Università degli Studi di Padova il 15 e il 22 Aprile incontrerò gli studenti dell‘Istituto Calabrese Levi per il laboratorio: “Combattere le discriminazioni attraverso il rap”. Ringrazio Gaia Farina, Mackda Ghebremariam Tesfau’ e Annalisa Frisina per avermi coinvolto. Un progetto del Dipartimento FISPPA, (Dipartimento di Filosofia, sociologia, pedagogia e psicologia applicata) in collaborazione con l’Osservatorio antidiscriminazione della regione Veneto.

Continue Reading