2 Buoni motivi sulla copertina di Aelle Magazine

Era il 2000 e mi inserirono sulla copertina della rivista Aelle Magazine in una lista di rappers emergenti, che grazie alo loro talento si stavano facendo sentire a livello nazionale. Al tempo il mio nome d’arte era “Cina” e avevo appena formato il gruppo con “Supremo 73” chiamato “2 Buoni Motivi”.

bty

Potrebbe piacerti anche